sabato 31 marzo 2012

E SEMBRA........

E sembra che manchi sempre poco

ma non ci si arriva mai

ad afferrar quell'angolo di cielo

che ride sotto i baffi

dei nostri sforzi

E sembra di aver perso la zavorra

e di camminare più leggeri

ma i passi son pesanti

come i macigni che opprimoro

i nostri cuori stanchi

E sembra di non provare più dolore

e che le ferite si sian rimarginate

ma ci si ritrova ancora a soffrire

di quel male antico che fa sanguinare l'anima

E sembra di essere determinati e forti

ma poi ci si ritrova esausti.....

sopraffatti dagli eventi

da una realtà che riesce sempre

a spegnere i nostri sorrisi....

E sembra che il vento sia cambiato

il tempo di realizzare

e si è già fermato.

giovedì 29 marzo 2012

CI SONO GIORNI
 
Ci sono giorni in cui
 
non si ha voglia di fare niente
 
e quello che si è costretti a fare
 
è fatto con gesti automatici
 
senza impegno , senza metterci passione
 
Ci sono giorni in cui
 
solo i pensieri,
 
i più svariati,
 
sono in primo piano e catalizzano
 
tutte le energie
 
E se i pensieri sono tristi e grigi
 
allora sembra di essere in balia del tempo
 
in balia degli altri che reclamano  attenzione
 
Ci sono giorni in cui
 
le nuvole sono un tutt'uno con il cuore oppresso
 
e il sole sembra solo un'invenzione
 
Ci sono giorni in cui si pensa di aver sempre zoppicato
 
e non camminato e non corso
 
come si credeva di aver fatto
 
Ci sono giorni in cui
 
non si riconoscono le persone e il mondo
 
che hanno sempre fatto parte della propria vita
 
e ci si sente soli
 
e inutili
 
e sciocchi
 
e sconfitti.....
 
Ci sono giorni in cui.....
 
Si aspetta che il tempo
 
li porti via.....
 
 

mercoledì 28 marzo 2012

Buonanotte.....


Buonanotte a chi sogna ancora

e non solo nel sonno

Buonanotte a chi lavora

e aspetta l'alba per riposare

Buonanotte a chi ancora si arrabbia

e non lascia correre

Buonanotte a chi vorrebbe volare

ma è legato ai doveri e alle responsabilità

Buonanotte a chi ama la vita

perchè sa che gli appartiene

Buonanotte a chi pensa ancora

con la propria testa.......malgrado tutto!



 

martedì 27 marzo 2012

Qualche volta un po' di ottimismo non guasta....


SOGNI DI GLORIA


Se si guarda indietro

si prova malinconia

per ciò che eravamo

per ciò che avevamo:

la giovinezza e i suoi sogni.

l'amore immaginato e desiderato

la ribellionel e la voglia di cambiare tutto

Se si guarda al presente

si prova rabbia

per come siamo e quello che abbiamo:

qualche ruga in più,

i sogni infranti,

gli ideali persi,

gli orrori a cui assistiamo ogni giorno

Ma se guardiamo al futuro

so che riusciremo:

a riafferrare i sogni e l'amore,

a concretizzare quel mondo

pieno di ideali e giustizia

da donare ai nostri figli.

lunedì 26 marzo 2012


Che bello sarebbe poter prendersi una pausa, un intervallo dalla solita realtà......


INTERVALLO
 
Ho contato i miei sospiri
 
mentre ti attendevo
 
seduta all'ombra di una quercia
 
E ogni sospiro
 
mi diceva
 
di alzarmi e andare via
 
Ma non si ascoltano i sospiri
 
sono inutili soffi di vento
 
che non fanno cambiare il tempo
 
Perciò oggi
 
mentre ti attendo ancora
 
non sospiro più
 
ma ho deciso:
 
mi prendo una pausa
 
un intervallo
 
da me, da te
 
e da questa realtà
 
che non mi piace più.



 

domenica 25 marzo 2012

QUANDO.....................

Quando si è coglioni dentro
basta una mano tesa
a far dimenticare
anni di soprusi
Quando si è coglioni dentro
basta una parola buona
a far riaccendere
la luce della speranza
Quando si è coglioni dentro
basta un'immagine di morte
a far scattare
la voglia di perdonare
Quando si è coglioni dentro
basta una piccola vittoria
per far dimenticare
che la guerra la si è già persa
Quando si è cogloni dentro
basta una folata
a far sembrare
che l'aria sia cambiata
mentre invece si soffoca nel fetore
Quando si è coglioni dentro....
si vive nonostante e
si ride per non piangere.....

sabato 24 marzo 2012

ALDILA'

Aldilà di queste mura

c'è un mondo che vive:

lotta. fatica, piange, si dispera...

ma c'è anche un mondo che ride, sorride, sogna e spera

Aldilà di questa nebbia

c'è ancora la voglia di ragionare, di pensare, di obbiettare

e anche la voglia di relizzare e di cambiare

Aldilà di questo nulla

c'è ancora un seme chiamato unità

ma perchè attecchisca occorre la buona terra

occorre l'esperienza di chi vorremmo ignorare

ma che ha ancora tanto da insegnare

Aldilà del tempo

ci saremo noi, insieme a chi si era perso

e poi ritrovato e poi rinsavito

Non potremo far nulla senza di loro

non potremo realizzare tanto

se non avremo ascoltato il suono

di chi è diverso ma ci crede ancora nel risorgimento.

venerdì 23 marzo 2012

Alcune considerazioni.................


Non E'.......
 

"Non è la luna che ci guarda
ma siamo noi che la sera la cerchiamo con lo sguardo
Non è la terra che ci sfrutta
ma siamo noi che raccolgliamo i suoi frutti
Non è la mente che non capisce
ma siamo noi che abbiamo deciso di non ragionare
Non è il mondo che va a rotoli
ma siamo noi che pensiamo solo ai nostri interessi
Non è l'odio che è più forte
ma siamo noi che abbiamo chiuso la porta all'amore."




Il tempo

Abbiamo perso tempo
Troppo lente le nostre mosse
troppo soppesate le nostre parole
troppo confuse le nostre idee
Vogliono toglierci il tempo
di realizzare
di volgere la nostra energia
buona
verso chi è capace solo
a far del male...
E adesso....
Non c'è più tempo.




26 febbraio 2012

La luna
l'altro ieri
ci ha sorriso
Molti non se ne sono neanche accorti
persi nei propri problemi
o peggio
persi nei propri interessi
Non si riesce più
a guardare lontano
a scrutare il cielo
con serenità,
non si riesce più
a vedere col cuore
Solo tristezza
solo rassegnazione
solo dolore
misto a livore
Stasera la luna
non sorride
è incerta...
come noi.

giovedì 22 marzo 2012

SOPRA LE NUVOLE

Oggi il cielo è pieno di soffici nuvole....
Chissà se ci guarda e cosa pensa di noi
chi sta sopra le nuvole?
Chissà se un giorno potremo anche noi
star sopra le nuvole?
Chissà se lì sopra
 potremo dimenticare ogni problema
ed ogni pena?
Chissà se saremo felici,
a star sopra le nuvole,
come spettatori neutrali
degli incontri e degli scontri terreni?
Chissà se sopra le nuvole
ci saranno chiacchiere,
o risate,
o pensieri?
O saremo così sopra le nuvole
da non provar tali emozioni ma solo
e unicamente una beatitudine
così profonda e forte
da cancellare qualsiasi altra sensazione?
Chissà.....
Intanto il vento ha spazzato via le nuvole
e il cielo è desolatamente vuoto
vuoto come, probabilmente, è realmente.

mercoledì 21 marzo 2012

Cannibali

Ci stanno mangiando vivi, pezzettino dopo pezzettino. Ci hanno mangiato l'aria con gli inceneritori e le raffinerie, ci hanno mangiato l'acqua sversando veleni e rifiuti chimici senza controlli, ci hanno mangiato gli spazi di verde con la libera cementificazione, ci hanno mangiato i diritti conquistati con il sangue dai nostri padri, ci hanno mangiato la pensione,il diritto al lavoro e la dignità di lavorare riducendoci a degli schiavi.
Quando ci avranno spolpato ben bene spero solo che si mangino tra loro!


"Io le parole
le vorrei scagliare
come fossero proiettili
per spegnere i sorrisi cinici
di chi
dall'alto del suo scranno
ignora i patimenti e
alimenta le sofferenze
della gente
Io le parole
le griderei nelle strade,al supermercato, nelle scuole e nelle chiese
per risvegliar coscienze sopite
e rinnegate.
Io le parole le ripeterei all'infinito
per far crescere l'indignazione
di chi è sottomesso
e schiavo del sistema
Ma sono stanca
e ho la gola arida
a forza di parlare
perché non c'è peggior sordo
di chi non vuol sentire
di chi della rassegnazione
ha fatto la sua bandiera."

martedì 20 marzo 2012

Primavera?

Domani è Primavera, ma sembra che che in questo Paese sia sempre Inverno....

IL PAESE CHE FU
Ero il figlio divino
sapevo cesellare , scolpire e dipingere
tutto questo Paese culla rinascimentale
e le mie odi raggiungevano i cieli
per poi ricadere in prosa
come petali di fiori
Ora mi ritrovo a vagar
tra rifiuti solidi e rifiuti umani
come se fossi senza patria né cuore
Il cemento opprime ogni mio sguardo
rivolto all'orizzonte
E le istituzioni deridono
a chi chiede diritti
a chi alza un po’ la voce
Solo l'eco delle menzogne
fa da sottofondo la sera
mentre si cena
Eppure io non ascolto
e  cerco ancora
quel Bel Paese che amavo
che amo ancora....

sabato 17 marzo 2012

Rieccomi qui!

Rieccomi qui a postare per la seconda volta.....
E rieccomi qui a postare un'altra mia poesia.


NON VOGLIO
Non voglio saltellare
da un dovere all'altro
per tutta questa vita
che so che finirà
senza che me ne accorga
Non voglio correr sempre
per incorniciar banconote sbiadite
Il pane basterebbe
a saziar il mio corpo
e l'acqua a dissetarlo
Io voglio
io desidero
rincorrere farfalle
per non acchiapparle
solo per il gusto di correre
dietro a chimere.

venerdì 16 marzo 2012

Primo Post !!!

Questo è il mio primo Post del mio primo blog!!!
Roba da non credere...non so neanche da dove iniziare e come fare!
Dato che il motivo prncipale per cui ho aperto questo blog è quello di avere un posto in rete dove pubblicare le mie poesie, i miei folli pensieri e i miei sogni , inizierò con il postare una delle mie poesie a cui tengo di più.


VERRA’ UN GIORNO
In un giorno indefinito
passeggerò leggera
tra fiori e sassi
senza curarmi del caldo
senza temere il freddo
senza bagnarmi di pioggia
senza contare i minuti
Non ci saranno legami
ad affrettare il mio passo
Non ci saranno orologi
a scandire i miei ritmi
Camminerò leggera
forse correrò
o forse trascinerò lentamente i piedi
come più mi andrà
senza pensarci su
con la testa vuota di problemi
con il cuore aperto all'amore
Sarà bello pensare a sciocchezze
pensare a volubili dolcezze
Sarà bello ricostruire
e ritracciare
un domani tutto da inventare.